Flash News

La Svizzera parte forte, 3-1 all’Ungheria di Marco Rossi

COLONIA (GERMANIA) (ITALPRESS) – Vittoria pesante per la Svizzera,...

Zaia “Giudizio FitchRatings conferma alta affidabilità del Veneto”

VENEZIA (ITALPRESS) – “La stabilità delle entrate, costituite prevalentemente...

Giussano, in manette per droga un operaio. La nascondeva nel furfone

spot_imgspot_img

Nel tardo pomeriggio di martedì 21 maggio, a Giussano, i Carabinieri della locale Stazione
e della Sezione Operativa della Compagnia di Seregno hanno arrestato un operaio 53enne,
incensurato, nella flagranza del reato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti.
I militari, nell’ambito di un servizio perlustrativo, hanno effettuato il controllo di un furgone
che si trovava momentaneamente in sosta presso un distributore di carburanti.
Nell’ispezionare il vano posteriore del veicolo, l’attenzione degli operanti è stata attirata da
uno scaffale in legno, utilizzato per riporre utensili da cantiere, e dall’odore sospetto
presente nell’ambiente. Un più attento esame, effettuato anche alla luce delle illogiche
spiegazioni fornite dal conducente sulle caratteristiche dello scaffale e sulle modalità di
ancoraggio, ha consentito di individuare un doppio fondo ricavato sotto il pianale del
cassone, al cui interno erano occultati due involucri contenenti marijuana del peso di oltre 2
kg, nonché circa 3000 Euro in contanti nascosti sotto il sedile dell’abitacolo. La
perquisizione, estesa al domicilio dell’arrestato e a un capannone da cui il medesimo era
stato notato recarsi in altre circostanze, ha consentito di rinvenire rispettivamente ulteriori
30.000 Euro in contanti all’interno di una cassaforte e, all’interno del manufatto, ben nascosti
in una stanza occulta ricavata dietro una finta parete localizzata grazie all’intervento delle
unità del Nucleo Cinofili Carabinieri, ulteriori 5 kg circa di marijuana, 24 kg circa di hashish
e materiale utile al confezionamento delle sostanze stupefacenti.
Nel corso delle operazioni, gli operanti hanno sequestrato il capannone e il relativo impianto
di videosorveglianza, il furgone, il denaro contante, telefoni cellulari e altro materiale
ritenuto pertinente al reato.
L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso il Carcere di Monza, su
disposizione del pubblico ministero di turno della Procura della Repubblica presso il
Tribunale di Monza.
Ulteriori approfondimenti investigativi saranno effettuati, secondo le indicazioni
dell’Autorità giudiziaria, al fine di individuare i canali di approvvigionamento e di smercio
delle sostanze rinvenute, nell’ambito della più ampia azione di contrasto al fenomeno in
atto nel territorio di competenza

Ultime Notizie

La Svizzera parte forte, 3-1 all’Ungheria di Marco Rossi

COLONIA (GERMANIA) (ITALPRESS) – Vittoria pesante per la Svizzera,...

Zaia “Giudizio FitchRatings conferma alta affidabilità del Veneto”

VENEZIA (ITALPRESS) – “La stabilità delle entrate, costituite prevalentemente...

Nameless è partito col botto e con 30 mila spettatori, oggi si replica

Ѐ stato un clamoroso successo la prima giornata del...

Da non perdere

La Svizzera parte forte, 3-1 all’Ungheria di Marco Rossi

COLONIA (GERMANIA) (ITALPRESS) – Vittoria pesante per la Svizzera,...

Zaia “Giudizio FitchRatings conferma alta affidabilità del Veneto”

VENEZIA (ITALPRESS) – “La stabilità delle entrate, costituite prevalentemente...

Nameless è partito col botto e con 30 mila spettatori, oggi si replica

Ѐ stato un clamoroso successo la prima giornata del...

Graduation Day all’Università di Bergamo, Rettore “Il futuro è nelle vostre mani”

BERGAMO (ITALPRESS) – “Siete stati coraggiosi e temerari, anche...
Laura Marinaro
Laura Marinaro
giornalista professionista e scrittrice specializzata in cronaca nera e giudiziaria con master in scienze forensi e sopralluogo sulla scena del crimine ha pubblicato Yara Autopsia di un'indagine (Mursia) e il romanzo giallo Maremoto a Varigotti (Mursia)
spot_imgspot_img

La Svizzera parte forte, 3-1 all’Ungheria di Marco Rossi

COLONIA (GERMANIA) (ITALPRESS) – Vittoria pesante per la Svizzera, che a Colonia batte 3-1 l’Ungheria e raggiunge la Germania in testa alla classifica del...

Zaia “Giudizio FitchRatings conferma alta affidabilità del Veneto”

VENEZIA (ITALPRESS) – “La stabilità delle entrate, costituite prevalentemente da entrate tributarie, combinata a una forte flessibilità di utilizzo, per il fatto che il...