Flash News

Italrugby travolta dalla Nuova Zelanda per 96-17

LIONE (FRANCIA) (ITALPRESS) – Prima sconfitta per l’Italrugby ai...

Export, Quadrino (Tages) “Da Stati Generali forte messaggio

“Dagli Stati Generali dell’Export viene un forte messaggio di...

L’Acquario di Genova e I Tetragonauti Onlus impegnati contro l’inquinamento da plastica

spot_imgspot_img

L’Acquario di Genova e la Costa Edutainment hanno iniziato una collaborazione con l’Associazione I Tetragonauti Onlus per promuovere una campagna sul tema dell’inquinamento marino da plastica. Back to Life, r-accogliamo e rigeneriamo si chiama. La campagna, ideata e realizzata con la partecipazione di Yoge, agenzia specializzata in “comunicazione sensibile”  traduce la navigazione in mare in un percorso di crescita, valorizzazione e scoperta di se stessi, degli altri, dell’ambiente. Il mare è un bene comune di cui prendersi cura: per questo l’equipaggio è impegnato a ridurre, se non eliminare, il consumo di plastica monouso e raccogliere oggetti che in mare sono rifiuti nocivi e dannosi. Le tre azioni principali del progetto sono: La Prevenzione, non appunto durante la navigazione ogni sforzo sarà teso a prevenire la produzione di rifiuti, con l’obiettivo principale di eliminare completamente il consumo di plastica. Sempre per questo fine si è mossa l’Acqua Sant’Anna che ultimamente sta sostenendo il progetto con la fornitura di acqua potabile in bio bottle, prima bottiglia al mondo prodotta con plastica totalmente bio, ricavata senza neanche una goccia di petrolio. La Cura, il progetto potrà offrire ai ragazzi l’apprendimento anche dell’avviamento, della segnalazione e del recupero dei rifiuti plastici in mare. La conoscenza, ai ragazzi saranno rivolti attività di informazione e formazione con esperti, biologici ed educatori.

Costa Edutainment è da sempre molto impegnata in attività di educazione, conservazione ed inoltre si occupa di ricerche scientifiche su temi come la sostenibilità ambientale, la conoscenza e il rigoroso rispetto per la natura. L’Associazione I Tetragonauti Onlus è attiva dal 2003 con lo scopo di offrire percorsi educativi e formativi a persone fragili o in difficoltà. Strumento preferenziale di lavoro è l’imbarcazione a vela Lady Lauren, un ketch di 22 metri a due alberi, modello Scorpio 72, a bordo del quale si sperimentano differenti attività ed esperienze didattiche e formative e relazionali. Il presidente dell’Associazione I Tetragonauti Onlus, Gabriele Gaudenzi, ha dichiarato che tale progetto è stato creato con il tentativo di favorire l’aiuto verso i ragazzi nel loro percorso di crescita e nel consolidamento di competenze utili per una crescita. Costa Edutainment e Acquario di Genova sostengono la campagna, offrendo ai ragazzi dei momenti di formazione a bordo sulle tematiche di sostenibilità ambientale, economia circolare e biologia marina

Ultime Notizie

Italrugby travolta dalla Nuova Zelanda per 96-17

LIONE (FRANCIA) (ITALPRESS) – Prima sconfitta per l’Italrugby ai...

Export, Quadrino (Tages) “Da Stati Generali forte messaggio

“Dagli Stati Generali dell’Export viene un forte messaggio di...

Da non perdere

Italrugby travolta dalla Nuova Zelanda per 96-17

LIONE (FRANCIA) (ITALPRESS) – Prima sconfitta per l’Italrugby ai...

Export, Quadrino (Tages) “Da Stati Generali forte messaggio

“Dagli Stati Generali dell’Export viene un forte messaggio di...
spot_imgspot_img

Italrugby travolta dalla Nuova Zelanda per 96-17

LIONE (FRANCIA) (ITALPRESS) – Prima sconfitta per l’Italrugby ai Mondiali di Francia 2023. Sul prato del Groupama Stadium di Lione, gli azzurri del ct...

Export, Quadrino (Tages) “Da Stati Generali forte messaggio

“Dagli Stati Generali dell’Export viene un forte messaggio di speranza per le piccole e medie imprese che sono la spina dorsale dell’economia italiana. Queste...